Fashion

Come vivete l’inverno?

Coraggiosi, glaciali, focosi, esagerati, romantici, pantofolai … come vivete l’inverno?

Paesaggi innevati, aria gelida, cieli grigi: l’inverno ci travolge con il suo fascino, le sue atmosfere da sogno e i suoi freddi silenzi!

In inverno il tempo sembra scorrere più lentamente, la natura si addormenta: nel freddo intenso si cerca il calore, anche solo di un abbraccio.

Lo senti quel pungente profumo di freddo nell’aria, il grigio negli occhi e quei lunghi tramonti? E’ l’inverno che arriva.” (Stephen Littleword)

Voi come affrontate questa nuova stagione? Scoprite insieme a noi le varie tipologie.

interno comevivetelinverno


Come vivete l’inverno: le categorie

I coraggiosi che non si fermano mai, non temono il freddo né restano chiusi in casa.

Tra di essi gli sportivi che corrono col vento freddo, ghiaccio e neve; l’ideale per loro è un abbigliamento che mantenga una temperatura corporea costante senza eccessiva sudorazione: ottimo l’abbigliamento tecnico, in materiale funzionale sintetico, termico con buone caratteristiche traspiranti. Così l’eccesso di sudore viene immediatamente allontanato dalla pelle, dove poi evapora.

In generale con 3 strati si è ben coperti:

  • intimo sportivo che trasporta il sudore all’esterno e mantiene la pelle asciutta
  • maglia running o giacca softshell come strato isolante termico
  • giacca running come protezione dal vento e dal bagnato

Ovviamente non dovranno mancare berretto o fascia running, guanti e calzini.

 

I glaciali che tremano pensando all’inverno ed hanno sempre ghiacciati piedi e mani.

Per loro l’ideale è scegliere indumenti fatti con materiali termici e vestire in maniera comoda, non stretta (spesso mani e piedi diventano freddi a causa della pressione che esercitano le scarpe, i guanti, i pantaloni o le camicie, rallentando la circolazione).

Coprirsi con dei guanti pesanti e due paia di calze è un rimedio da non sottovalutare. Inoltre, praticare attività fisica regolare può aiutare per migliorare la circolazione. Tra i rimedi naturali, una tisana allo zenzero e il peperoncino fresco.

 

I focosi che non sentono mai freddo, si vestono leggeri anche con -2!

Per loro la camicia rimane un must anche per le giornate più fredde, le donne non escono senza mini gonne, scollature o piumini leggeri.

 

Gli esagerati che si coprono troppo, davvero troppo e che rimangono attaccati al termosifone per ore.

Per loro l’inverno è coprirsi con maglioni, maglioncini, gilet, giacconi e quant’altro per tentare di combattere il freddo rischiando di sembrare spesso degli omini sulla neve in montagna anche se si è in città.

Lana merino, l’alpaca, il cachemere, il monhair, la virgogna, il pile, la seta, la lana di angara sono i tessuti che meglio permetteranno di combattere il freddo.

 

I romantici nostalgici che amano l’inverno in maniera maniacale.

Restano incantati davanti ai paesaggi innevati, adorano le passeggiate nelle strade semivuote con il freddo che penetra nel corpo. Postano sui social immagini, 10 instagram stories e 100 foto su facebook.

 

I pantofolai che detestano l’inverno per cui vorrebbero andare in letargo come i ghiri quando arrivano i primi freddi.

Non amano a tal punto l’inverno che vorrebbero essere ibernati per tutta la stagione ed essere scongelati direttamente in primavera.

Coraggiosi, glaciali, focosi, esagerati, romantici nostalgici, pantofolai … a qualunque categoria pensiate di appartenere, godetevi questa stagione con i suoi silenzi, il suo freddo pungente e la sua natura incantata!


SPAZI EXPO


Spazi Expo

LAVORA CON NOI


Lavora con Noi

CONTATTI


Contatti

© 2019 Centro Carosello - Carugate - Km 2, Str. Prov. 208 Italy, 20061 - P.Iva 02707180960