Food

Primavera a tavola: spaghetti con asparagi e gamberi

Gli spaghetti con asparagi e gamberi sono un inno al gusto.

I sapori della terra si mescolano con il mare per un primo dal sapore inconfondibile in un piatto che sa di primavera e freschezza. 

Asparagi: perché mangiarli

Tante le varietà come verdi, bianchi, rosa o viola, per un gusto inconfondibile: volete dei buoni motivi per mangiarli?

Sono ricchi di vitamine, sali minerali e fibre.

Depurano l’organismo e sono diuretici.

Prevengono il diabete tipo 2 e alcune forme di cancro, sono antiossidanti, contribuiscono al buon funzionamento dei sistema nervoso.

Ostacolano le patologie cardiocircolatorie, sono antinfiammatori naturali, aiutano la digestione e migliorano le funzioni intestinali.

Sono ortaggi ipocalorici, poverissimi di grassi, favoriscono la depurazione e la diuresi.

Spaghetti gamberi e asparagi: gli ingredienti

Per 4 persone: 320 gr di spaghetti, 450 gr di asparagi coltivati, 600 gr di gamberi sgusciati, vino bianco, 2 carote medie, prezzemolo, olio evo, 1 spicchio d’aglio in camicia, sale, pepe nero

Partiamo dal soffritto: pulite le carote, il sedano e l’aglio e fate cuocere in una padella per qualche minuto con olio evo, aggiungete quindi i gamberi e sfumate con del vino bianco. Dopo qualche minuto, unite gli asparagi precedentemente puliti e tagliati a pezzetti, salate.  A cottura ultimata, togliete dal fuoco.

Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, dopo 5 minuti, scolate, conservando un po’ dell’acqua di cottura, unite il condimento e fate cuocere per qualche altro minuto, aggiungendo un po’ dell’acqua precedentemente conservata. Finite con del prezzemolo tritato.

Una volta pronto, servite in tavola con una spruzzata di pepe nero.


© 2021 Centro Carosello - Carugate - Km 2, Str. Prov. 208 Italy, 20061 - P.Iva 02707180960 - centrocarosello@pec.it